Skip to content
Eraclea.us
Home arrow News arrow Eraclea - rassegna stampa arrow RIPASCIMENTO DELLA SPIAGGIA
COOKIES POLICY | Close - Chiudi

Cookies Policy - Questo sito utilizza cookie.

Se procedi con la navigazione ne acconsenti l'uso. Per conoscere i dettagli consulta la nostra cookie policy clicca su questa pagina Cookies Policy

 

RIPASCIMENTO DELLA SPIAGGIA

Spiagge erose, la Regione stanzia dei fondi. Ad Eraclea 350 mila Euro

Spiagge erose dalle mareggiate: la Regione stanzia 7.225.000 euro per il ripristino degli arenili veneti. La Giunta Zaia ha approvato, su proposta dell'assessore all'Ambiente Maurizio Conte, due distinti provvedimenti per la sistemazione degli arenili erosi dal mare e per il recupero delle migliaia di tonnellate di rifiuti spiaggiati a causa della recente ondata di maltempo. «Sono finanziamenti - sottolinea l'assessore Conta - che consentiranno la realizzazione di interventi necessari non solo alla sicurezza dei territori, ma anche per garantire la prossima stagione turistica».

Dei due provvedimenti, uno, di 7.025.000 euro, riguarda il primo riparto delle assegnazioni previste dalla Finanziaria per il ripristino degli arenili. In particolare, al comune di Porto Tolle sono stati assegnati 950mila euro, a Rosolina 700mila, a Chioggia 1,1 milioni, a Cavallino-Treporti 200mila, a Jesolo 1,150 milioni, ad Eraclea 350mila; a Caorle un milione ed a San Michele al Tagliamento 1,250 milioni. Lo stesso provvedimento ha permesso di stanziare 325mila euro per la realizzazione di un progetto di ricerca di cave marine di sabbia da impiegare per gli interventi di ripascimento del litorale e per la difesa delle coste. Il secondo documento approvato è quello legato al riparto dell'«ecotassa», il tributo per i rifiuti solidi conferiti in discarica, una parte del quale viene destinata ai Comuni costieri per la pulizia della spiaggia.

Il finanziamento complessivo in questo caso è di 200mila euro, suddiviso in relazione alla lunghezza degli arenili interessati dalla balneazione ed al numero di presenze turistiche registrato lo scorso anno dalle varie località. Questo è il riparto definitivo: al Comune di San Michele al Tagliamento 30.795 euro; Caorle 31.797; Eraclea 5.121; Jesolo 32.898; CavallinoTreporti 33.617; Venezia 22.679; Chioggia 22.750; Rosolina 16.851; Porto Viro 1.555; Porto Tolle 1.937.

 



Scritto da Riccardo Coppo  
giovedì 11 novembre 2010



Articolo tratto dal quotidiano: "Il Gazzettino"
Nota sul copyright: ogni diritto di legge sulle informazioni fornite da Il Gazzettino S.p.A. editrice de "Il Gazzettino" spetta in via esclusiva a Il Gazzettino S.p.A.

 
< Prec.   Pros. >
PerchŔ tornare a Eracleamare questa estate?
 
Quale manifestazione di Eraclea mare mi piace di pi¨?
 

Cerca - Search