Skip to content
Eraclea.us
Home arrow News arrow Eraclea - rassegna stampa arrow NUOVA AUTOSTAZIONE A ERACLEAMARE
COOKIES POLICY | Close - Chiudi

Cookies Policy - Questo sito utilizza cookie.

Se procedi con la navigazione ne acconsenti l'uso. Per conoscere i dettagli consulta la nostra cookie policy clicca su questa pagina Cookies Policy

 

NUOVA AUTOSTAZIONE A ERACLEAMARE

NUOVA STAZIONE ATVO AD ERACLEA MARE

SARA’ REALIZZATA ENTRO L’ESTATE 2014

Eraclea Mare avrà la sua stazione dei bus. L’Atvo Spa ha deciso di realizzare un nuovo, importante, investimento strutturale, dimostrando ancora una volta di credere nella crescita del territorio legata al mondo del turismo. Dopo gli interventi effettuati in tutte le località turistico-balneari del Veneto Orientale, l’Azienda ha deciso di realizzare la nuova autostazione ad Eraclea Mare. “Questa è una località che contribuisce a fare del Veneto Orientale una delle più importanti realtà turistico-balneari d’Italia – ha commentato il presidente Atvo, Fabio Turchetto – e come tale andava fatto un adeguato investimento, dotandola di un servizio che, oltretutto, aiuterà ad acrescere la sua immagine anche all’estero”. L’intervento sarà realizzato in un’area di 1500 metri quadrati di via Livenzuola, messo a disposizione dall’amministrazione comunale di Eraclea. L’intervento, che avrà un costo complessivo di 300mila euro, sarà possibile grazie ad un accordo a tre, che ha visto la perfetta sintonia tra pubblico e privato: assieme ad Atvo e Comune di Eraclea, infatti, anche la partecipazione della Natura Invest (gestisce il Camping Porto Felice, una delle più importanti realtà della costa veneziana). Prevede la realizzazione dell’autostazione con pensilina, punto vendita automatizzato, video sorveglianza; quindi sorgerà una rotatoria con fermata in sicurezza, in prossimità del Camping. Progetto già pronto, si attende solo che la il passaggio in giunta comunale, cosa che dovrebbe avvenire a breve; quindi i lavori partiranno, per essere completati entro l’estate del 2014. “Con questo intevento – aggiunge Turchetto – chiudiamo il cerchio di quanto realizzato negli ultimi anni nelle varie città della costa veneziana. Atvo crede nelle potenzialità del nostro territorio, come dimostrano anche le strategie di comunicazione e marketing avviate anche nell’ultimo anno e che hanno portato ad un incremento nell’utenza dell’extraurbano”. Nella stagione estiva appena conclusa si è registrato un aumento dell’11% su tutta la rete. Tra i principali punti della strategia Atvo rivolta al turismo, si ricordano gli accordi sottoscritti con Air One, Ryan Air e Wizz Air, per quanto riguarda il turismo aeroportuale; quindi con le ferrovie austriache OBB, che sarà ulteriormente rafforzato in vista della prossima stagione estiva.

Tornando al comune di Eraclea, lo scorso giugno Atvo era intervenuta per realizzare la “nuova” fermata nel capoluogo, cosa che non avveniva da quando esiste in via Piave, a ridosso del centro, ovvero oltre 60 anni. Un intervento che aveva consegnato ad Eraclea una fermata dignitosa e funzionale. Realizzata in due mesi e mezzo dalla ditta Ifaf, era costata 120mila euro (40mila coperti dal Comune). Da ricordare, infine, che lo scorso marzo erano stati consegnati sette nuovi scuolabus per il parco mezzi adibito al servizio scolastico per conto del comune di Eraclea.

 

 

 

 

 

Responsabile Ufficio Stampa Atvo

Fabrizio Cibin
 
Pros. >
PerchŔ tornare a Eracleamare questa estate?
 
Quale manifestazione di Eraclea mare mi piace di pi¨?
 

Cerca - Search