Skip to content
Eraclea.us
Home arrow News arrow Eraclea - rassegna stampa arrow ERACLEA ESTATE DI SUCCESSO
COOKIES POLICY | Close - Chiudi

Cookies Policy - Questo sito utilizza cookie.

Se procedi con la navigazione ne acconsenti l'uso. Per conoscere i dettagli consulta la nostra cookie policy clicca su questa pagina Cookies Policy

 

ERACLEA ESTATE DI SUCCESSO

Eraclea, finora una stagione d’oro  
 
mercoledì 19 agosto 2009

Eraclea Mare in controtendenza: nel periodo maggio-giugno aumentano sia gli arrivi (da 20.076 a 20.151 ovvero più 0.4 %), ma soprattutto le presenze (da 151.003 a 160.161, cioè più 6.1 % rispetto il 2008). Viene così confermato il buon inizio di stagione, manifestatosi con i dati boom di maggio, merito soprattutto del gran ritorno dei tedeschi che ha più che compensato il calo degli italiani. Gli italiani fanno registrare un calo sia negli arrivi (meno 12,1 %) che nelle presenze (meno 6,5).

Per fortuna la Germania con 26.555 presenze pari al 21,6 % dell'intero movimento ed al 53,7 del totale degli stranieri, registra un aumento negli arrivi (più 42,0 %) e soprattutto nelle presenze (più 118,7 %). E a dimostrare che il turismo a Eraclea Mare è fatto soprattutto dalle famiglie c'è l'aumento significativo della permanenza media complessiva passata dai 7,5 giorni del 2008 ai 7,9 giorni del 2009. L'aumento della permanenza media si è particolarmente evidenziato a giugno quando il soggiorno medio è passato da 8,1 giorni del 2008 a 9,5 giorni del 2009. Un dato che dimostra come la spiaggia di Eraclea Mare va da un lato ben oltre il mordi e fuggi che caratterizza le ferie della crisi economica e dall'altro compensa abbondantemente il calo degli arrivi, che pure c'è stato a giugno, diversamente da quanto si era verificato a maggio dove era stato il boom degli arrivi a far schizzare in alto i numeri delle presenze. A giugno, infatti, con 12.915 arrivi rispetto i 14.198 di giugno 2008 c'è stato un calo del 9,0 %, ma in virtù della maggiore permanenza media le presenze sono aumentate del 6.2 per cento passando da 115.604 a 122.762. Nel dettaglio, a giugno, la permanenza media negli alberghi è passata da 4.6 giorni a 5.4 mentre nell'extralberghiero, che rappresenta l'86.7 % dell'intero movimento, è passata da 9.4 a 10.7 giorni.

Scritto da Maurizio Marcon

Articolo tratto dal quotidiano: "Il Gazzettino "
Nota sul copyright: ogni diritto di legge sulle informazioni fornite da Il Gazzettino S.p.A. editrice de "Il Gazzettino" spetta in via esclusiva a Il Gazzettino S.p.A.
 
< Prec.   Pros. >
PerchŔ tornare a Eracleamare questa estate?
 
Quale manifestazione di Eraclea mare mi piace di pi¨?
 

Cerca - Search